Sfizi·verdure

Polpette di Hulk

Ovvero polpette di verdure, vagamente verdi, vagamente convincenti per Martino*, molto veloci, molto convincenti per Giacomo*.

*Martino: anni 4, onnivoro, pignolo

*Giacomo: anni 18, vegetariano, pignolo

Ingredienti (per 5 polpette da 5 cm di diametro circa)

un buon occhio (perché per fare queste polpette serve andare a occhio, molto dipende dall’assorbimento dei liquidi degli ingredienti)

una zucchina verde scuro

una carota (o un’altra zucchina se si vuole il vero effetto Hulk, perché con la carota si perde un po’)

un uovo

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

4/6 cucchiai di pane grattugiato

un pizzico di noce moscata

sale, pepe

Ho grattugiato la zucchina e la carota e le ho cotte velocemente in padella con un velo di olio e un pizzico di sale.

Ho lasciato raffreddare.

Ho unito alle verdure l’uovo, il parmigiano grattugiato e circa 6 cucchiai di pangrattato (ma davvero dipende da quanto assorbono le verdure, perché queste polpette non devono essere troppo sode).

Ho formato le polpette e le ho appiattite e le ho ripassate in un velo di pangrattato.

Ho scaldato un filo di olio in padella e le ho cotte tre/quattro minuti per lato.

Martino non ha creduto nemmeno per un minuto che Hulk mangiasse le polpette di verdure! Proverò a farle di sole verdure verdi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *